Vai al contenuto

La cucina del fuorisede: Ravioli con crema di zucca

ravioli con crema di zucca

Oggi vi proponiamo la ricetta dei ravioli con crema di zucca, un primo piatto con una base tipicamente italiana (il raviolo), con un profumo e un sapore caldo e gustoso.

Ricetta dei ravioli con crema di zucca

Tempo di cottura: 15 minuti

Ingredienti:

  1. 200g di ravioli;
  2. 100g di zucca;
  3. Uno spicchio d’aglio;
  4. Due noci;
  5. Mezzo bicchiere di vino bianco;
  6. Sale qb;
  7. Pepe qb;
  8. Olio qb.

Preparazione:
Lavare, pulire e tagliare la zucca saranno i primi step da fare per la preparazione di questa ricetta. Tagliate la zucca a cubetti, preparate una pentola con acqua e sale e non appena bollirà potrete aggiungere i cubetti precedentemente fatti. Dopo circa 10 minuti abbondanti potrete scolare il tutto, aiutandovi con uno scolapasta.

A questo punto mettete un filo d’olio in una padella capiente, tagliate l’aglio in due, privatelo dell’anima (conferirà solo un sapore agro al piatto, quindi è sempre bene rimuoverla) e soffriggetelo leggermente.

Non appena l’aglio inizierà ad imbiondire potrete aggiungere la zucca e mezzo bicchiere di vino bianco che farete evaporare, girate il tutto con un cucchiaio di legno finché la zucca non si sfalderà completamente.

Contemporaneamente a tutto questo potete tritare le noci, anche grossolanamente, e metterle a tostare in una padella. Giratele di tanto in tanto affinché non brucino.

La cottura dei ravioli sarà di circa 2-3 minuti (controllate sulla confezioni i tempi di cottura perché, ovviamente, cambiano in base al tipo di ravioli che comprate: secchi, freschi o congelati), pertanto vi conviene metterli in pentola quando il piatto sarà quasi ultimato.

Non preoccupatevi se il condimento dovesse raffreddarsi, anche perché a cottura ultimata vi basterà scolarli e passarli in padella insieme al condimento.

Non appena questi saranno pronti, potrete aggiungere le noci con una grattata di pepe e il piatto sarà così pronto.

Ps. Se il condimento dovesse asciugarsi troppo in cottura potreste usare uno/due cucchiai dell’acqua dei ravioli per renderlo più cremoso.

Buon appetito a tutti!

Salvo Terzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *