La cucina del fuorisede: Spiedini di melone

ricetta-spiedini-di-melone

Il piatto di cui andremo a parlare oggi sono gli spiedini di melone: un tipico pasto estivo super leggero e molto facile sia da fare sia economico. Ottima idea soprattutto per uno spuntino fresco e sfizioso o un aperitivo da accompagnare con un analcolico.

E adesso senza perderci in ulteriori chiacchere iniziamo subito ad elencare gli unici 3 ingredienti da utilizzare per comporre questo piatto!

Ricetta spiedini di melone

INGREDIENTI

  • Melone Catalupo 
  • Rucola
  • Feta

Come avete ben notato non ho segnato la quantità degli ingredienti da usare per questi possono variare sia per il numero di persone sia per il tipo di spiedino che si vuole fare. Volendo rucola e feta possono variare dai propri gusti personali o dalla disponibilità degli ingredienti stessi. Dopo questa parentesi iniziamo con la preparazione degli spiedini!

Iniziamo tagliando il melone in due, dopo averlo diviso a sua volta in fette, togliendo la scorza, estraetene la polpa o con un cucchiaio o con un coltello fateli a cubetti più o meno uguali. Tagliate la feta a cubetti uguali. 

Adesso il gioco è praticamente fatto. Prendete la quantità di stecchini che volete comporre e iniziate a infilzare il melone, seguito da feta e rucola ripetendo il procedimento con la fantasia che meglio preferite o semplicemente ripetete la combinazione iniziale fino alla fine dello stecco. 

Adesso non vi resta che gustarvi il piatto sotto l’ombra del vostro ombrellone. 

Buon Appetito!

Emilio Carastro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *