Hit the Road Jack, il miglior pezzo Soul della storia

hit the road jack

Ormai oltre sessant’anni fa usciva uno dei singoli più belli di Ray Charles e tra i migliori brani soul mai fatti: Hit the Road Jack. Posizionato al 377esimo posto delle 500 canzoni migliori di tutti i tempi secondo Rolling Stone. 

“Old woman, old woman, don’t treat me so mean
You’re the meanest old woman that I’ve ever seen
I guess if you said so
I’ll have to pack my things and go (that’s right)”

Un stupendo pezzo soul che vede protagonista Ray Charles con il suo strabiliante pianoforte, accompagnati, dal coro delle The Raettles che animano e danno una potenza e uno stile a dir poco perfetto al brano e, soprattutto, al ritornello che una volta ascoltato non smetterà mai di uscire dalle nostre teste. 

“Well (don’t you come back no more)
Uh, what you say? (Don’t you come back no more)
I didn’t understand you (don’t you come back no more)
You can’t mean that (don’t you come back no more)”

Il testo racconta un litigio molto animato tra una donna e il suo compagno, che, a causa della sua mancanza di soldi e obiettivi decide di buttarlo fuori di casa. Oltre le parole, rimane uno dei pezzi più cantabili e ballabili che ci siano e soprattutto, uno dei migliori pezzi da ascoltare in compagnia in un viaggio on the road!

“Hit the road Jack and don’t you come back
No more, no more, no more, no more
Hit the road Jack and don’t you come back no more
What you say?
Hit the road Jack and don’t you come back
No more, no more, no more, no more
Hit the road Jack and don’t you come back no more”

Buon Ascolto! 

Emilio Carastro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *