La cucina del fuorisede: Scaloppine ai funghi

Scaloppine-ai-funghi

Il piatto di cui andremo a parlare oggi sono le Scaloppine ai funghi. È un po’ più complicato dei soliti di cui vi parlo, ma, il tempo che ci spenderete verrà certamente ripagato da un gusto unico e avvolgente che solo un piatto del genere può offrirvi. 

Adesso passiamo subito con l’elenco della spesa e poi iniziamo a preparare! 

Ricetta Scaloppine ai funghi

INGREDIENTI 

  • Fettine di vitello 3
  • Funghi 260gr
  • Farina 00 1 cucchiaio 
  • Burro 20gr
  • Olio extravergine d’oliva
  • Prezzemolo
  • Sale

Iniziamo subito la ricetta pulendo i funghi. Prendete una padella e fate scaldare un paio di cucchiai di olio. A questo punto aggiungete alla padella i funghi e una manciata di prezzemolo. Lasciate rosolare il tutto per 5 minuti circa, fino ad ottenere dei funghi compatti e cremosi. Spegnete il fuoco e tenete in caldo il composto. 

Prendete un piatto e poggiate le fettine di vitello che, adesso, dovrete infarinare bene prima di cuocerle. 

Prendete un’altra padella e scaldate una noce di burro con un cucchiaino di olio. Appena il burro sarà completamente sciolto e distribuito in maniera uniforme nella padella potrete aggiungere le fettine di vitello. Fatele cuocere per una trentina di secondi per lato. Adesso sarete pronti per aggiungere i funghi. A fuoco lento mescolate bene per far sì che si amalgamino bene i sapori. Dopo qualche minuto, il vostro piatto sarà pronto per essere gustato. 

Buon Appetito!

Emilio Carastro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *