La Cucina del fuorisede: Cookies americani

cookies americani

L’appuntamento odierno con le ricette dedicate agli studenti fuorisede, vede protagonisti i classici e amati cookies americani con gocce di cioccolato: irresistibili in qualunque momento dell’anno.

Sono tante le versioni che si discostano da quella tradizionale, tuttavia, si sa che è proprio la ricetta originale a non tradire mai le aspettative.

Croccanti fuori e morbidi dentro, arricchiti con del cioccolato, i cookies sono amatissimi in Italia e non solo. Inoltre, questi biscotti possono essere utilizzati per tante occasioni diverse: prime colazioni, merende o, impacchettati, possono essere regalati in occasione di diverse ricorrenze.

Per prepararli al meglio, occorre utilizzare il brown sugar cioè lo “zucchero al burro” ma che in Italia è poco utilizzato. In alternativa, però, è possibile utilizzare lo zucchero di canna grezzo.

Ricetta Cookies Americani

Gli ingredienti principali sono: farina, burro, uova, gocce di cioccolato

INGREDIENTI: (Quantità per 45 pezzi)

  • 350 gr di farina ’00
  • 190 gr di burro
  • 2 uova
  • 200 gr di brown sugar (in alternativa zucchero di canna grezzo di alta qualità)
  • 100 gr di zucchero bianco semolato
  • 1 cucchiaino colmo di bicarbonato di sodio
  • un pizzico molto abbondante di sale
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 200 gr di gocce di cioccolato + una manciata
  • sale in fiocchi per guarnire

PREPARAZIONE:

Innanzitutto, occorre sciogliere il burro a bagnomaria e lasciarlo completamente raffreddare. Per velocizzare questo passaggio, è possibile riporlo in frigo per 20 min. Occorre, però, girarlo di tanto in tanto per assicurarsi che non diventi un unico pezzo.

Successivamente, è necessario versare il burro cremoso in una ciotola grande insieme al brown sugar e allo zucchero bianco e montare tutto con le fruste elettriche aggiungendo anche il sale e la vaniglia. Il risultato dovrà essere quello di un composto cremoso, uniforme.

Aggiungere, poi, le uova una alla volta e montare ad alta velocità. Successivamente, inserire anche il bicarbonato e montare finché non si raggiunge un composto spumoso.

In ultimo, incorporare al composto la farina e le gocce di cioccolato. Occorre, adesso, mescolare con una spatola così da renderlo omogeneo.

L’impasto dei cookies è, così, pronto. E’ necessario, a questo punto, coprire con una pellicola e lasciare riposare in frigo per almeno 2 ore nella parte bassa più fredda.

FORMARE I COOKIES

Trascorso il tempo indicato, l’impasto sarà diventato più solito e duro. Staccare, quindi, delle palline con un dosatore del gelato. In alternativa, utilizzare un cucchiaio riempiendolo per 3/4 le palline dovranno essere tonde più alte che larghe.

Sistemare tutte le palline su un tagliere e aggiungere sulla superficie (anche laterale) di ogni pallina, delle gocce di cioccolato.

Dopo aver realizzato tutte le palline, riporre il tagliare in freezer per circa 2 h finché le palline non si solidificano completamente

Quando le palline sono pronte, disporle in una teglia foderata di carta da forno. E’ possibile, anche, non utilizzare tutte le palline e lasciarle in freezer per un utilizzo successivo.

COTTURA:

Cuocere in forno ben caldo, nella parte media del forno a 170°, per 12 minuti di orologio. A seguito di ciò, i biscotti risulteranno più larghi e morbidi. Aggiungere, in ultimo, sale in fiocchi e lasciarli raffreddare.

Buon appetito!

Carla Marino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *