La cucina del fuorisede: Frittata di zucchine

frittata di zucchine

Le ricette svuota-frigo, salva-pasto sono davvero utili. Spesso, facili da preparare e veloci da realizzare: una di queste è sicuramente la frittata di zucchine. Da servire anche fredda per l’estate. O ancora, perfetta per le cene veloci tra amici, per i buffet e da portare al mare o per un pic-nic. Insomma, si tratta di una ricetta molto versatile.

Gli ingredienti principali per preparare la frittata di zucchine sono: zucchine, uova, formaggio grattugiato.

Inoltre, è possibile rendere la ricetta più sfiziosa, aggiungendo speck o pancetta o anche, un soffritto di cipolle.

Per quanto riguarda le zucchine, invece, è possibile saltarle in padella con un po’ di cipolla o, ancora, grattugiare le zucchine crude.

Ricetta frittata di zucchine

INGREDIENTI: (PER 4 PERSONE e per una padella con diametro 22 cm)

  • 2 zucchine
  • 2 cipollotti
  • 5 uova medie
  • Olio d’oliva
  • Sale e pepe
  • 10 foglioline di menta
  • 50 gr di formaggio grattugiato (pecorino o grana o parmigiano)

PROCEDIMENTO:

La versione presentata è quella con le zucchine trifolate tagliate a rondelle con la cipolla. In alternativa, è possibile utilizzare le zucchine grattugiate.

Per prima cosa, occorre spuntare le zucchine e lavarle. Successivamente, affettare le zucchine a rondelle sottili: è fondamentale che le zucchine siano tagliate sottili per la riuscita del piatto.

Per preparare le zucchine trifolate con la cipolla è necessario utilizzare una padella dal fondo largo e versare un giro d’olio d’oliva. Aggiungere, poi, i cipollotti o la cipolla affettato e lasciare soffriggere per un paio di minuti: così la consistenza degli ingredienti sarà più morbida.

Alzare la fiamma, aggiungete le zucchine a rondelle, salare e saltare in padella per un paio di minuti mescolando spesso. Occorre che la fiamma sia alta per impedire alle zucchine di perdere acqua. Una volta pronte, toglierle dal fuoco.

In una ciotola inserire le uova, il sale, il pepe, il formaggio grattugiato e la menta tritata. Aggiungere anche le zucchine e mescolare.

Successivamente, utilizzare una padella antiaderente e versare un giro d’olio d’oliva. Occorre ungere bene sia il fondo della padella che i bordi. Quando la padella sarà calda, aggiungere il composto precedentemente preparato.

Con un cucchiaio mescolare delicatamente fino a quando le uova non cominceranno a rapprendersi diventando cremose.

Livellare la frittata con un cucchiaio, abbassare la fiamma al minimo e lasciare cuocere.

Dopo un paio di minuti, con una lama sottile staccare il bordo della frittata dalla padella. Occorre, inoltre, Muovere la padella dal manico per far staccare anche il fondo.

Quando la frittata sarà cotta da un lato (3-4 minuti circa), è necessario farla scivolare su un grande coperchio piatto. Adagiare sopra la padella e ribaltarla. Cuocere, a questo punto, la frittata anche dall’altro lato. 

Una volta pronta, togliete la padella dal fuoco e lasciate riposare la frittata 10 minuti circa prima di servirla.

Carla Marino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *