Scegliere il titolo della tesi di laurea: una breve guida

scegliere titolo tesi laurea

Come scegliere il titolo della tesi di laurea: questo è sicuramente uno dei dubbi che ti sarai posto più spesso durante la stesura del tuo elaborato finale.

In questa guida troverai spunti utili e tanti suggerimenti per trovare il titolo perfetto per la tua tesi.

Iniziamo dicendo che non esiste il titolo perfetto, tuttavia è necessario essere sintetici e cercare di inserire una definizione del proprio lavoro in poche parole. Non è facile, ma questo ricopre un’importanza cruciale: dietro al titolo si cela l’informazione principale, ossia il contenuto del tuo lavoro, che deve essere accattivante e destare interesse.

Linee guida e spunti per scegliere il titolo della tesi di laurea

Anche se potrebbe rappresentare una delle ultime delle cose che farai, non è affatto un elemento da sottovalutare. Il titolo è infatti una componente importante quanto l’impaginazione della tesi, l’indice, l’introduzione, la bibliografia, le conclusioni, l’abstract e così via.

Titolo tesi: da dove iniziare

Qualsiasi titolo deve contenere l’informazione principale, deve essere intrigante a prima vista e ricco di informazioni utili a descrivere al meglio l’elaborato.

In una tesi di laurea il titolo è spesso composto da una parte principale e una frase secondaria che specifica e chiarisce meglio il tema proposto dal titolo principale.

Questi vengono distinti anche stilisticamente: ad esempio il titolo principale è scritto in maiuscolo e il sottotitolo in minuscolo.

Quasi sicuramente il primo titolo che sceglierai non sarà il definitivo: non disperarti troppo se la prima bozza non ti convince.

Puoi confermalo o cambiarlo dopo aver sviluppato la tesi o la maggior parte del suo contenuto: non potendo infatti sapere che piega prenderà il tuo lavoro finché non lo scrivi, il titolo resterà provvisorio.

Non fare l’errore di bloccare il tuo lavoro di stesura perché non hai ancora un titolo certo: procedi pure con la tua tesi senza preoccuparti troppo.

Chiedi consiglio ad amici e conoscenti: spesso il supporto delle persone che ci sono vicine riesce ad aprirci prospettive differenti dalle nostre.

Elementi di un buon titolo

Pur non essendoci delle regole rigide su come scegliere il titolo della tesi, un importante fattore da considerare fa riferimento alla lunghezza. Ricorda sempre che, per definizione, un titolo non può essere eccessivamente lungo.

Durante l’impaginazione, presta attenzione a come distribuisci il titolo nello spazio, soprattutto se è corredato da un sottotitolo.

Tieni bene a mente che:

  • Il titolo rappresenta una sintesi estrema dell’argomento della tua tesi;
  • Il sottotitolo va ad ampliare il titolo e ad arricchirlo esplicando alcuni aspetti.

Un approccio utile per mettere in pratica questi principi consiste nello scrivere prima l’argomento generale e poi l’argomento specifico, separati da “:”.

Per trovare il tuo titolo prendi carta e penna, segna il tuo argomento e inizia a buttare giù delle idee. Ricorda sempre che la coerenza fra titolo e contenuto della tesi è fondamentale: il primo deve raccontare, in pochissime parole, il secondo.

Cosa non scrivere nel titolo

Ecco invece quali sono le cose da non fare quando pensi al titolo:

  • Non lasciare parole isolate
  • Non inserire troppa punteggiatura
  • Alla fine del titolo non va messo il punto, al massimo un punto interrogativo, se utile e pertinente
  • Non andare a capo solamente con una parola. Nel caso in cui sia composto da due frasi, vai a capo con la seconda
  • Non spezzare le parole ed evita di andare a capo solo con metà parola.

Ultimo accorgimento: se decidi di sviluppare il titolo su due frasi o in due parti, ricordati sempre di non esagerare con la lunghezza. Il dono della sintesi è sempre ben apprezzato, specialmente quando si tratta di titoli.

Hai seguito i nostri consigli, ma hai ancora bisogno di un aiuto per scrivere la tua tesi per motivi di lavoro o di mancanza di tempo? Word to Working è a tua disposizione! Contattaci via mail e parlaci del tuo progetto.

Segui anche la nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato su tutte le novità e promozioni.

Ileana Barilla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *