“Pumped up kicks”: l’importanza di saper comunicare

Pumped up kicks

Il 2010 è l’anno in cui il progetto “Foster The People” prende il volo. Ottenendo, infatti, notorietà sulla scena musicale internazionale. La band, nata nel 2009, riesce a riscuotere un successo strepitoso con il brano “Pumped up kicks”: probabilmente, una delle tracce più conosciute del gruppo.

Il flow presentato nella traccia è sicuramente indie rock, molto gradevole. Il significato che, però, racchiude il testo è senz’altro più profondo rispetto a quello che potrebbe avere un brano da ascoltare in sottofondo mentre si è impegnati a far altro. 

La violenza tra i più giovani: è questo il messaggio della canzone. Un brano attraverso il quale ci si immerge nella realtà di un bambino isolato e psicotico.

In realtà, la storia raccontata da questa traccia è quella di Robert Foster, il frontman della band. Il quale decide di sfogare la sua rabbia repressa sul padre, dopo aver trovato la sua pistola. Ma non è tutto: l’intento di Foster non è quello di diffondere un messaggio di violenza ma quello che ha a che fare con l’importanza della comunicazione, di comunicare.

“The song is not about condoning violence at all. It’s complete opposite. The song is an amazing platform to have a conversation with your kids about something that shouldn’t be ignored, to talk about it in a loving way”. Ha affermato Robert Foster in un’intervista a Rolling Stones risalente al 2011.

Un estratto del brano Pumped up kicks

Robert’s got a quick hand
He’ll look around the room, but won’t tell you his plan
He’s got a rolled cigarette
Hanging out his mouth, he’s a cowboy kid, yeah

He found a six-shooter gun
In his dad’s closet, and with a box of fun things
I don’t even know what
But he’s coming for you, yeah, he’s coming for you

All the other kids with the pumped up kicks
You better run, better run
Outrun my gun

All the other kids with the pumped up kicks
You better run, better run
Faster than my bullet

All the other kids with the pumped up kicks
You better run, better run
Outrun my gun

All the other kids with the pumped up kicks
You better run, better run
Faster than my bullet

Carla Marino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *